Prevenire la depressione: MBCT – Terapia cognitiva nel disturbo depressivo

MBCT – Terapia cognitiva nel disturbo depressivo MBCT si traduce in Mindfulness-Based Cognitive Therapy. Si tratta di un programma di terapia cognitiva basata sulla consapevolezza elaborato dai professori anglo-canadesi Zindel V. Segal, Mark G. Williams e John D. Teasdale, che nasce con l’obiettivo di prevenire le ricadute depressive combinando il protocollo Mindfulness di

Le cause del disturbo Borderline

Le cause del disturbo Borderline “Borderline” è un termine di origine inglese traducibile letteralmente con i sostantivi “confine” e “limite”. In psichiatria e psicologia, tale concetto è emerso nel momento in cui i clinici osservavano pazienti con un disagio psichico decisamente rilevante, ma non tale da essere inquadrato come schizofrenia. Attualmente, il termine “borderline” indica […]

MBCT (Mindfulness) – Un’efficace terapia cognitiva antidepressiva

MBCT – Un’efficace terapia cognitiva antidepressiva Il programma MBCT (Mindfulness-Based Cognitive Therapy) è un efficace trattamento utilizzato nella cura della depressione che unisce gli elementi della terapia cognitiva al protocollo di Mindfulness (MBSR) di Jon Kabat-Zin. L’obiettivo è quello di prevenire le ricadute depressive per i pazienti che nel passato hanno manifestato uno o più […]

Disturbi Alimentari: Binge Eating Disorder

Disturbi Alimentari: Binge Eating Disorder Esiste un disturbo della nutrizione caratterizzato dal “mangiar tanto” seguendo il criterio delle abbuffate a prescindere dalla reale sensazione di fame. Si chiama Binge Eating Disorder (BED). In inglese, binge significa abbuffata pertanto il nome di tale disturbo prende spunto da questa parola.

Consapevolezza e neuroplasticità del cervello

Consapevolezza e neuroplasticità del cervello Sviluppando la capacità di consapevolezza, la struttura fisica del nostro cervello si modifica perché aumentare la capacità di leggere gli eventi interni ed esterni stimola il cervello a creare nuove connessioni. Il modo con cui utilizziamo la nostra attenzione plasma i circuiti cerebrali. Si tratta di una delle più rilevanti […]

Depressione a Natale

Depressione a Natale Il periodo di natale rappresenta realmente un fattore di rischio per stati depressivi e ansiosi riscontrando anche un aumento dei tentativi di suicidio il giorno di natale stesso. Nonostante non esista clinicamente una categoria diagnostica che definisce la deflessione del tono dell’umore causata dal natale o, in generale, dalle festività, essa si […]

Anoressia e bulimia: modalità e cause dei disturbi alimentari

Anoressia e bulimia: modalità e cause dei disturbi alimentari Negli ultimi vent’anni, tra gli adolescenti si è diffuso un notevole disagio che sfocia nei disturbi di tipo alimentare. Tale problematica riguarda quasi esclusivamente il mondo femminile con età d’esordio tra i quattordici e diciotto anni (sono presenti, seppur infrequenti, esordi tardivi verso i venticinque o trent’anni). […]

Disturbi della personalità a base ansiosa

Disturbi della personalità a base ansiosa I disturbi di personalità riconosciuti dal DSM (manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali) sono dodici e sono raggruppati in tre categorie diagnostiche denominate come gruppo A (odd-centric cluster); gruppo B (dramatic cluster) e gruppo C (anxious cluster). Prendiamo in esame l’ultimo cluster che, come tratto comune ai diversi […]

I sogni dei bambini

I sogni dei bambini Dormire permette di abbassare la soglia della coscienza senza smettere di pensare. Attraverso i sogni si ha la possibilità di elaborare esperienze, conflitti e paure, soddisfare bisogni e desideri, attuare comportamenti che mai ci permetteremmo nella vita cosciente. Non solo. Secondo Freud e il metodo psicoanalitico, i sogni ci permettono di […]