Il termine psicoterapia può essere usato per descrivere un’ampia gamma di terapie finalizzate alla cura ed alla risoluzione di psicopatologie, problemi relazionali e gestione delle problematiche quotidiane. Lo psicoterapeuta è una persona che attraverso anni di studi e di analisi didattica (che fa parte del percorso per diventare un professionista della psicoterapia) ha imparato a riconoscere i meccanismi psicologici ed a guidare passo-passo i pazienti consentendo loro di migliorare la consapevolezza di sé ed aumentare, quindi, il livello di benessere mentale. Se nel counseling (colloqui psicologici di sostegno) si è soliti porre obiettivi specifici di breve periodo e ben definiti, nella psicoterapia il lavoro ha uno spettro molto più ampio e profondo che richiede necessariamente più tempo rispetto ai colloqui psicologici di sostegno.

All’interno del percorso psicoterapeutico è possibile introdurre, se e solo se il terapeuta lo ritenga opportuno, il trattamento di traumi e di ricordi traumatici di piccola o grande entità attraverso l’EMDR, tecnica di desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari. L’EMDR è un approccio complesso che va a toccare il livello emotivo, cognitivo, comportamentale e neurofisiologico di un’esperienza vissuta come altamente stressante e traumatica attraverso la stimolazione bilaterale che permetterà una buona comunicazione tra gli emisferi cerebrali agevolando la rielaborazione dell’evento in questione. Se un’informazione viene mal immagazzinata nelle reti neurali, essa sarà causa di sintomi disfunzionali e disagi psicologici. Andando a stimolare bilateralmente gli emisferi cerebrali e seguendo un protocollo terapeutico specifico, l’informazione viene ristrutturata positivamente a livello cognitivo ed emotivo.


Ultimi articoli di Psicologia, Psicoterapia e Psicoanalisi

Che cosa significano i sogni nei bambini

Che cosa significano i sogni dei bambini?

Dormire permette di abbassare la soglia della coscienza senza smettere di pensare. Attraverso i sogni si ha la possibilità di elaborare esperienze, conflitti e paure, soddisfare bisogni e desideri, attuare comportamenti che mai ci permetteremmo nella vita cosciente. Non solo. Secondo Freud e il metodo psicoanalitico, i sogni ci permettono di conoscere anche ciò di cui non siamo coscienti. Poter raccontare i propri sogni in psicoterapia e poterli bene interpretare è sempre un’ottima opportunità di arrivare facilmente in profondità a segnali che il nostro inconscio coltiva. Leggi tutto

Gli attacchi di panico

Gli attacchi di panico

La maggior parte delle persone che soffre di attacchi di panico riferisce paura di morire, di “impazzire” o perdere il controllo su emozioni e comportamento. L’esperienza generalmente provoca un forte bisogno di evitare o scappare dal posto in cui comincia l’attacco e, quando è associata a dolori al petto, tachicardia e respiro affannoso, porta a cercare aiuto presso servizi sanitari d’emergenza.

Leggi tutto

Psicoterapia attacchi di panico milano psicoterapeuta psicologa

Affrontiamo il panico!

Affrontiamo il panico!

Nei paesi anglossassoni si gioca sulla fonetica dei termini “fight or flight” per indicare una situazione dove bisogna decidere se affrontare un problema (fight) o scappare (flight). Questo è il punto di partenza per capire cosa genera e cosa porta alcune persone a soffrire di attacchi di panico. Premettiamo subito che la terapia di pazienti con disturbo di attacchi di panico (DAP) fornisce, nella grande maggioranza dei casi, buoni risultati.

Leggi tutto